Mini-DVI to DVI (Mac)

Pubblicato: 29 luglio 2010 in Tecnologia

Ciao a todos! Come credo già sapete (no, non lo sapete) ho un MacBook 13,3″, quindi con uno schermo molto piccolo. Non riesco mai a farci entrare delle cose che subito si ammassano le finestre. Allora ho deciso di ordinare un cavo che mi permetta di collegare al mio televisore Full HD il mio MacBook, ovvero il cavo Mini-DVI to DVI. Ho ottenuto ottimi risultati.

Dopo aver collegato il Mac al televisore sono rimasto a bocca aperta: si vede benissimo! Non è come uno schermo normale, è davvero buono. Quindi, per chi lavorasse in programmi di grafica o che si debba vedere un filmato, vi consiglio di comprarvi questo cavo (e uno schermo a parte se non lo avete, ma va bene anche un normale monitor).

Se volete comprarlo ecco cui il link.

http://store.apple.com/it/product/M9321G/B

Annunci

Reformat the planet

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Tutto il resto

Sì, cambierei molto volentieri questo mondo, in cui vige una società corrotta dai soldi, in cui non c’è più possibilità di vivere come si deve. Politici corrotti, squilibri economici gravissimi, scismi sociali.

Ho letto a proposito del “Venus Project”, che vorrebbe “riformattare” il mondo e far sì che la moneta non abbia più valore. Per esempio: lo sapevate che l’energia geotermica sprigionata da un geyser è superiore a quella di una centrale nucleare durante una fusione? Non c’è paragone, ragazzi…

Voi non vi rendete conto che nel mondo continuano a distruggere i boschi, morire i bambini, eccetera.

Ma che palle. Sempre i soliti discorsi: fame di là, disboscamento di qua, corruzione, eccetera. Secondo me non serve niente a parlarne così. Bisogna sensibilizzare la gente, e io, che gestisco un blog da un giorno, con ancora la media di due visitatori, non riuscirei nemmeno a smuovere una foglia.

stay rock \m/

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Musica, Rock, Tutto il resto

Su Facebook è finalmente nato un gruppo di giovani amanti del rock italiani, proprio come me! Io mi sono iscritto, e devo un favore al fondatore, quindi dai, facciamo crescere questa community!

Vi aspetto numerosi, mi raccomando, iscrivetevi!

Clicca qui per andare sulla pagina di stay rock \m/

iPhone 4

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Tecnologia

Da questo venerdì l’iPhone 4 uscirà e sarà disponibile nell’Apple Store a 659€ c.a. Wow. Un prezzo notevole per un cellulare che non si può nemmeno tenere in mano come un normale telefono. Eh sì.

A quanto pare questo telefono, facendo contatto con la mano, le famose “tacchette del telefono” (o più accademicamente la ricezione del segnale del cellulare) svaniscono e si riducono in pochi secondi al limite. Quindi non sarà più possibile chiamare, inviare messaggi, andare su internet: isomma, non si può usare il telefono, poichè non riceve segnale.

La gente ha iniziato a chiedere rimborsi, la Apple rischiava un crollo in borsa per quanti soldi doveva rimborsare. Poi Steve Job (personalmente) ha dichiarato che il telefono andava impugnato in una maniera diversa, rendendolo quasi impraticabile sia per i destri che per i mancini.

Le proteste continuavano, allora la apple ha pensato al possibile fornimento gratuito (e ripeto possibile) di cover di un materiale isolante in plastica, in modo che si risolvesse il problema. Ovviamente sul web girano molte soluzioni, come per esempio quella di ricoprire l’iPhone con nastro adesivo isolante, ma, secondo me, nessuno metterebbe mai del nastro adesivo appiccicosiccio su un cellulare nuovo di zecca da 600 dollari.

Io vorrei comprarlo, ma tutte quelle funzioni sempliciotte come per esempio la videochiamata, inclusa come se fosse stata appena inventata, mi sanno tanto di trovata commerciale. Preferirei tenermi il mio vecchio e buon (scrausissimo) Samsung da 39,90 € con uno schermo da 200×200 pixel (se non di meno).

“Live at reading”

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Musica, Rock

Sono andato a Feltrinelli per farmi un giro e comprarmi un CD e ho trovato “Live at Reading”, ovvero un disco che contiene l’intero concerto live del festival di Reading, nel 1992. La Geffen Records ha ripulito le tracce e ha messo in vendita il capolavoro. Devo dire che il suono è davvero ottimo, e questa è una ragione in più per comprarlo. Ci sono addirittura 24 tracce, e non sono mica poche. Se lo comprate entro la fine di questo mese da Feltrinelli a quanto pare c’è uno sconto di qualche spiccio, niente di che.


Tracce (ovviamente tutte live, ma si sentono perfettamente):
“Breed”
“Drain You”
“Aneurysm”
“School”
“Silver”
“In Bloom”
“Come as you are”
“Lithium”
“About a girl”
“Tourette’s”
“Polly”
“Lounge Act”
“Smells Like Teen Spirit”
“On a plain”
“Negative Creep”
“Been a son”
“All apologies”
“Blew”
“Dumb”
“Stay Away”
“Spank Thru”
“Love Buzz” (solo col DVD)
“The Money Will Roll Right In”
“D-7”
“Territorial Pissings


Ah, non vi ho detto che è in tre versioni: CD, DVD e CD+DVD. Io ho preso CD, basta e avanza. Nel DVD invece ci trovate dei video, degli inediti, eccetera.

Il mio parere? E’ una bellissima compilation, la qualità è ottima, e lo consiglio ai grandi fan dei Nirvana!

“Bleach” deluxe edition

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Musica, Rock

Ciao a todos! Oggi sono più stanco del solito.

Volevo parlarvi dell’album “Bleach” deluxe edition dei Nirvana. Bleach è il primo album dei Nirvana, pubblicato nel 1989, vendette addirittura 40.000 copie, un’anno dopo quasi due milioni in tutti gli Stati Uniti. Adesso Endino ha deciso di remixare i dischi e ripulirli, e mettere in vendita il nuovo CD, con tanto di 52 pagine con numerose foto inedite di Kurt e i suoi compagni di band.


Tracce:
“Blew”
“Floyd the barber”
“About a girl”
“School”
“Love buzz”
“Paper cuts”
“Negative creep”
“Scoff”
“Swap meet”
“Mr. Moustache”
“Sifting”
“Big cheese”
“Downer”
“Intro” (live)
“School” (live)
“Floyd the barber” (live)
“Dive” (live)
“Love buzz” (live)
“Spank thru” (live)
“Molly’s lips” (live)
“Sappy” (live)
“Scoff” (live)
“About a girl” (live)
“Been a son” (live)
“Blew” (live)


Vorrei comprarlo, ma non ho la minima idea di dove si possa trovarlo. Ho provato a chiedere in diversi negozi ma… nada! Voi l’avete preso? Se sì, dove? Bye! ^^

Surrealismo bovino

Pubblicato: 27 luglio 2010 in Internet, Tutto il resto

Questo tizio, cyriak, ha caricato un video molto strano, buffo, al momento stesso inquietante quanto ritmico. Ci sono delle mucche che all’inizio del video iniziano a ballare a ritmo della musica, poi si trasformano! o_o

Cows & cows & cows – Cyriak

Non ha molto senso, ma è divertente 😉

Che ne dite?