Archivio per la categoria ‘Tecnologia’

Google Reader, risparmia tempo

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Internet, Tecnologia

Ultimamente mi stancavo assai di andare a cercare ogni volta sui preferiti se sul mio sito preferito c’era una novità, continuavo a cliccare, cliccare, cliccare… e questo rallentava pure la mia connessione a forza di visitare pagine web. Poi ho trovato una soluzione: Google Reader. Questo servizio (ovviamente gestito da Google) vi permetterà di visualizzare le novità sulle vostre pagine preferite. Come?

  1. Andate su reaeder.google.com
  2. Dovrete essere già iscritti, quindi eseguire il login. Altrimenti iscrivetevi.
  3. Cliccate su “Aggiungi un’iscrizione”
  4. A questo punto dovrete inserire l’URL della pagina che volete salvare.
  5. Fatto questo, cliccate sul pulsante di conferma.
  6. Adesso vedrete chiaramente che la pagina è stata aggiunta in una lista a sinistra.
  7. Se provate a cliccare vedrete tutte le ultime news del sito.

Si possono aggiungere pagine con iscrizione feed rss (come questo sito, se ci provate vedrete), ma credo anche pagine html-statiche. Provate voi!

Vi avverto che è molto utile per chi non vuole iscriversi a YouTube, sapete perchè? Se volete essere aggiornati sul video di una persona, basta inserire il link del nome utente subito dopo youtube.com/, ad esempio youtube.com/user123 e poi premere semplicemente invio. Ormai lo uso da qualche settimana e non ho bisogno di sprecare tempo facendo inutili giri di link, questo metodo mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo.

Bye!

Annunci

Eh sì, miei cari. Ormai adesso è possibile scrutare in tutte le informazioni di chiunque scaricando semplicemente un torrent da PirateBay. Grazie a questo archivio di circa 3 GB abbiamo a disposizione tutti i dati di chi vogliamo. C’è da avere paura? Sì, un bel po’. Sono dati di 170 milion di personi, e ormai questo file ha fatto il boom in America (solo per chi sapeva scaricarlo). Se volete darci un’occhiata vi dò il link, ma mi raccomando…

E’ su PirateBay, solo chi è bravo riuscirà ad andarci… se volete più informazioni contattatemi…

Link: The Pirate Bay

Mini-DVI to DVI (Mac)

Pubblicato: 29 luglio 2010 in Tecnologia

Ciao a todos! Come credo già sapete (no, non lo sapete) ho un MacBook 13,3″, quindi con uno schermo molto piccolo. Non riesco mai a farci entrare delle cose che subito si ammassano le finestre. Allora ho deciso di ordinare un cavo che mi permetta di collegare al mio televisore Full HD il mio MacBook, ovvero il cavo Mini-DVI to DVI. Ho ottenuto ottimi risultati.

Dopo aver collegato il Mac al televisore sono rimasto a bocca aperta: si vede benissimo! Non è come uno schermo normale, è davvero buono. Quindi, per chi lavorasse in programmi di grafica o che si debba vedere un filmato, vi consiglio di comprarvi questo cavo (e uno schermo a parte se non lo avete, ma va bene anche un normale monitor).

Se volete comprarlo ecco cui il link.

http://store.apple.com/it/product/M9321G/B

iPhone 4

Pubblicato: 28 luglio 2010 in Tecnologia

Da questo venerdì l’iPhone 4 uscirà e sarà disponibile nell’Apple Store a 659€ c.a. Wow. Un prezzo notevole per un cellulare che non si può nemmeno tenere in mano come un normale telefono. Eh sì.

A quanto pare questo telefono, facendo contatto con la mano, le famose “tacchette del telefono” (o più accademicamente la ricezione del segnale del cellulare) svaniscono e si riducono in pochi secondi al limite. Quindi non sarà più possibile chiamare, inviare messaggi, andare su internet: isomma, non si può usare il telefono, poichè non riceve segnale.

La gente ha iniziato a chiedere rimborsi, la Apple rischiava un crollo in borsa per quanti soldi doveva rimborsare. Poi Steve Job (personalmente) ha dichiarato che il telefono andava impugnato in una maniera diversa, rendendolo quasi impraticabile sia per i destri che per i mancini.

Le proteste continuavano, allora la apple ha pensato al possibile fornimento gratuito (e ripeto possibile) di cover di un materiale isolante in plastica, in modo che si risolvesse il problema. Ovviamente sul web girano molte soluzioni, come per esempio quella di ricoprire l’iPhone con nastro adesivo isolante, ma, secondo me, nessuno metterebbe mai del nastro adesivo appiccicosiccio su un cellulare nuovo di zecca da 600 dollari.

Io vorrei comprarlo, ma tutte quelle funzioni sempliciotte come per esempio la videochiamata, inclusa come se fosse stata appena inventata, mi sanno tanto di trovata commerciale. Preferirei tenermi il mio vecchio e buon (scrausissimo) Samsung da 39,90 € con uno schermo da 200×200 pixel (se non di meno).

Surrealismo bovino

Pubblicato: 27 luglio 2010 in Internet, Tutto il resto

Questo tizio, cyriak, ha caricato un video molto strano, buffo, al momento stesso inquietante quanto ritmico. Ci sono delle mucche che all’inizio del video iniziano a ballare a ritmo della musica, poi si trasformano! o_o

Cows & cows & cows – Cyriak

Non ha molto senso, ma è divertente 😉

Che ne dite?