Dissetante e rinfrescante

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Senza categoria

Questi sono i link più attraenti nel periodo estivo, ahah!
Apparte gli scherzi, sono qui per darvi un po’ di consigli su come dissetarvi quando la sete vi colpisce. Sono un bel paio di giorni in cui sono assetato come non so che cosa e non riesco a calmare la mia voglia di acqua, ma, come già immagino sappiate, io sono strano, e non mi piace l’acqua “liscia”. No, sono anni che me la ritrovo in frigo, la bevo, ma mi fa un po’ ribrezzo. Sono abiutato con la Coca-cola e con l’acqua frizzante (che non compro mai, se non una volta alla settimana).

Adesso (insieme a voi) proverò questi seguenti metodi trovati sul web e non.

– Acqua frizzante e menta
– Acqua con limone, abbastanza fresca
– Acqua e Brioschi effervescente (mmm, poco)
– Thè freddo alla pesca o al limone (a me non piace..)
– Birra e Coca-cola (con effetto temporaneo)
– Limonata (vera e propria)

Vabbuono, io vado a provarli.. buona estate!

Faceboom

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Senza categoria
Tag:, , , , ,

No, non ho scritto male il titolo, fidatevi. E’ solo che ormai questo social network (o come lo chiamo io, social networm) ha invaso il web.

Vi rendete conto che è diventata pagina principale di molti browser? Ormai stiamo impazzendo. A me come sito non piace per niente, troppo “pesante” e poi inutile. Servirebbe solo la chat, ma perchè non usare le mail, che tral’altro sono più funzionali che quella chat di merda che si chiude come nulla fosse?

Dai, davvero, che schifo! La gente non vuole provare niente di nuovo, si INCROSTA letteralmente a quello schifoso social. Non che sia un brutto sito, per carità, ma è pieno di bimbominchia e deficenti. Io mi vorrei dis-iscrivere, ma facendo così potrei non ricevere contatto dal mondo esterno, è questo il problema.

Io adesso sto cercando di convincere la gente ad usare Twitter (mi trovate sotto il nome di rocktune), oppure Google Buzz (a presto il mio indirizzo). Esistono poi Skype e molti altri, ma fermarsi a Facebook è banale.

Ma quant’è bello andare in giro…

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Senza categoria
Tag:, , , , ,

… ad imbucarsi ai concerti! E’ una cosa speciale, che ti fa gasare!

Ahah, mi è venuta sul momento. Sì, proprio come credo abbiate capito, mi sono voluto imbucare ad un concerto con un mio amico, anche perchè non ci andava di pagare il ticket. Sì, dai, che palle, non saremo entrati però ci siamo goduti la serata.

Il problema è che mi sono sporto sul laghetto e il cellulare è fiondato in acqua, dato che sono caduto pure io. No, non mi sono bagnato, ho preso una notevole botta sulla schiena, mi può bastare ed avanzare.

Nient’altro, poi sono tornato a casa un po’ prima perché temevo una possibile chiamata dai miei di un’urgenza… non si sa mai. Adesso dovrò ricomprare il telefonino. Me ne prendo uno scrausissimo, per me va bene.

A domani! (O forse posto qualcos’altro, chissà)

Google Reader, risparmia tempo

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Internet, Tecnologia

Ultimamente mi stancavo assai di andare a cercare ogni volta sui preferiti se sul mio sito preferito c’era una novità, continuavo a cliccare, cliccare, cliccare… e questo rallentava pure la mia connessione a forza di visitare pagine web. Poi ho trovato una soluzione: Google Reader. Questo servizio (ovviamente gestito da Google) vi permetterà di visualizzare le novità sulle vostre pagine preferite. Come?

  1. Andate su reaeder.google.com
  2. Dovrete essere già iscritti, quindi eseguire il login. Altrimenti iscrivetevi.
  3. Cliccate su “Aggiungi un’iscrizione”
  4. A questo punto dovrete inserire l’URL della pagina che volete salvare.
  5. Fatto questo, cliccate sul pulsante di conferma.
  6. Adesso vedrete chiaramente che la pagina è stata aggiunta in una lista a sinistra.
  7. Se provate a cliccare vedrete tutte le ultime news del sito.

Si possono aggiungere pagine con iscrizione feed rss (come questo sito, se ci provate vedrete), ma credo anche pagine html-statiche. Provate voi!

Vi avverto che è molto utile per chi non vuole iscriversi a YouTube, sapete perchè? Se volete essere aggiornati sul video di una persona, basta inserire il link del nome utente subito dopo youtube.com/, ad esempio youtube.com/user123 e poi premere semplicemente invio. Ormai lo uso da qualche settimana e non ho bisogno di sprecare tempo facendo inutili giri di link, questo metodo mi ha fatto risparmiare un sacco di tempo.

Bye!

Warhammer

Pubblicato: 31 luglio 2010 in Tutto il resto

Dato che durante l’estate non avrò niente da fare inizierò  a giocare con un mio amico al gioco di strategia “Warhammer”. Voi come dite che sia? Non lo riesco a definire uno spreco di soldi anche perchè è un passatempo divertente, quindi credo sia una buona idea, dato che nella mia città ci stanno ancora pochi miei amici che sono tornati, quindi provo a giocare a questo gioco. Poi vi dirò com’è 😉

Ho visto che le visite stavano salendo e, beh, spero non siano solo di passaggio. Sapete che tengo molto al mio blog! 😉

Mi raccomando… domani (o forse anche oggi) vi posterò un bel graffito che farò (ovviamente su un muro dove si possono fare, anche perché dove abito la multa è molto salata) con la mia tag, ovvero TuNe.

Vi saluto!

Eh sì, miei cari. Ormai adesso è possibile scrutare in tutte le informazioni di chiunque scaricando semplicemente un torrent da PirateBay. Grazie a questo archivio di circa 3 GB abbiamo a disposizione tutti i dati di chi vogliamo. C’è da avere paura? Sì, un bel po’. Sono dati di 170 milion di personi, e ormai questo file ha fatto il boom in America (solo per chi sapeva scaricarlo). Se volete darci un’occhiata vi dò il link, ma mi raccomando…

E’ su PirateBay, solo chi è bravo riuscirà ad andarci… se volete più informazioni contattatemi…

Link: The Pirate Bay

Si, oggi purtroppo ho saputo che avevo attivo un servizio (che non conoscevo, non scherzo) che mi fregava 5 euro ogni messaggio (sms) ricevuto da questo numero: 480280098 (“SfondiVip&Fun”). Sono sicuro al 100% di non aver richiesto alcuna attivazione di questo servizio, quindi adesso vado addirittura a reclamarlo alla Polizia Postale, dato che mi avrà rubato almeno 100 euro in tutto l’anno. Vi rendete conto che avevo un debito di 4 euro?

Ogni volta che facevo una ricarica, mi prendevano subito i soldi, e appena provavo a chiamare non avevo più credito. All’inizio pensavo fosse colpa dell’MTV Mobile Fun Week (che comunque è gestito da Telecom Italia Mobile, TIM), ma dopo averlo disattivato mi sono iniziato ad insospettire. Oggi quindi ho chiamato e ho scoperto il terribile segreto.

Spero non capiti pure a voi, buone vacanze!